come-si-sceglie-un-centro-per-la- fertilita

Come si sceglie un centro per la fertilità?

26/04/2021

Molte coppie alla ricerca di una gravidanza che biologicamente non arriva vorrebbero rivolgersi ad una clinica di fertilità. Quali sono i criteri che dovrebbero guidarle nella scelta?

“Sicuramente, il primo requisito è quello di scegliere una clinica completa dove si possa eseguire ogni step del percorso, a partire dagli esami preconcezionali, effettuare il trattamento ed essere poi seguiti anche durante la gravidanza – afferma il dott. Lodovico Parmegiani, Direttore dell’Embriologia del Gruppo Next Clinics.

Altro fattore fondamentale è scegliere una clinica che abbia liste d’attesa non soltanto brevi, ma praticamente nulle. La tempestività in caso di infertilità, infatti, è un tema estremamente rilevante, da non sottovalutare mai.

L’ultimo – e non meno importante - criterio che suggeriamo di considerare è dettato dalle percentuali di successo del centro stesso, che ogni clinica dovrebbe dichiarare in modo trasparente. Questo è il proprio il tema principale sul quale ci focalizziamo in GynePro e che cerchiamo di migliorare anno dopo anno.

Qual è la formula per migliorare costantemente i risultati?

Non si tratta naturalmente di formule magiche, ma di una strategia curata e strutturata: come prima cosa, bisogna individuare il trattamento più corretto e più adatto a quella specifica coppia, quindi è necessario avere un approccio sartoriale.

Ciò, naturalmente, deve essere accompagnato dalla tecnologia più avanzata disponibile sul mercato. Ad esempio, nei laboratori di GynePro seguiamo costantemente lo sviluppo degli embrioni che vengono filmati durante la loro crescita e vengono lasciati imperturbati in un grande incubatore, il più grande del suo genere: la prima installazione al mondo è stata fatta qualche anno fa proprio al GynePro di Bologna.

Adottando tutte queste strategie, ad esempio, ci ha permesso di resistere alla pandemia da Covid-19, che non ha mai fermato la nostra attività. Al contrario, siamo stati pionieri nell’utilizzare delle tecniche di crioconservazione di ovociti, spermatozoi ed embrioni completamente “virus free”. Anche prima di questa pandemia, infatti, abbiamo sempre utilizzato azoto sterilizzato.

Nel corso dell’ultimo anno, le linee guida internazionali stanno suggerendo proprio l’approccio messo a punto nei nostri laboratori e dunque ora i migliori centri internazionali si stanno adeguando per aumentare la sicurezza dei loro pazienti, che in GynePro siamo orgogliosi di poter dire che non è mai mancata.



Richiesta Informazioni/Appuntamento

Captcha image

Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi dell'art. 7 del GDPR (Reg. EU 679/2016). Leggi la nostra privacy policy.


Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi dell'art. 7 comma 2 del GDPR (Reg. EU 679/2016) ai fini di comunicazioni commerciali. Leggi la nostra privacy policy.

Il messaggio è stato inviato correttamente